Tour Operator Agenzia viaggi Noleggio Pullman
Home

Condizioni Generali di Vendita

bottone condizioni di vendita




1) CONTRATTO DI VIAGGIO
Il contratto di partecipazione ai viaggi pubblicati avente ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinato fino alla sua abrogazione ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 79 del 23 maggio 2011 (il “Codice del Turismo”), dalla L. 27/12/1977 n° 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV), firmata a Bruxelles il 23.4.1970, in quanto applicabile, nonché dal Codice del Turismo (artt. 32-51) e sue successive modificazioni.
2) PRENOTAZIONI
L'accettazione della prenotazione da parte della Ruentes Viaggi è subordinata alla disponibilità dei posti. La prenotazione s'intende perfezionata al momento della conferma scritta da parte della Ruentes Viaggi.
3) PAGAMENTI
All'atto della prenotazione dovrà essere versata la quota di iscrizione ed un acconto pari al 30% del prezzo. Il saldo del prezzo dovrà essere corrisposto 30 giorni prima dell'inizio del viaggio. Qualora la prenotazione avvenga in una data successiva a quella, come sopra determinata, prevista per il saldo della quota di partecipazione, il Viaggiatore farà luogo al pagamento integrale contestualmente alla prenotazione.
4) CESSIONE DEL CONTRATTO
Il Viaggiatore, qualora si trovi nell'impossibilità di usufruire del pacchetto turistico prenotato, può cedere il contratto ad un terzo, a condizione che questi soddisfi tutte le condizioni ed i requisiti per la fruizione dei servizi oggetto del pacchetto turistico. In tal caso il Viaggiatore deve dare comunicazione della propria intenzione di cedere il contratto alla Ruentes Viaggi a mezzo raccomandata A.R. o, in caso di urgenza, telegramma o telefax, che dovrà pervenire entro e non oltre 4 giorni lavorativi prima della partenza, indicando le generalità del cessionario (nome, cognome, sesso, data di nascita, cittadinanza). La RUENTES VIAGGI non sarà responsabile dell'eventuale mancata accettazione del nuovo nominativo da parte di terzi fornitori di servizi. A seguito della cessazione, il cedente ed il cessionario, sono solidamente obbligati per il pagamento del prezzo del pacchetto turistico e delle spese derivanti dalla cessione. Per la cessione saranno addebitate le spese di Euro 15,50 per la modifica della prenotazione.
5) RECESSO / PENALI / MANCATA ESECUZIONE DEL VIAGGIO
A. Il Viaggiatore ha diritto di recedere dal contratto, senza corrispondere alcuna penalità, nelle seguenti ipotesi:
-Aumenti del prezzo del pacchetto indicato nel contratto di viaggio, in misura eccedente il 10%
-Modifiche essenziali del contratto richieste dopo la conclusione dell'accordo dalla RUENTES VIAGGI e non accettate dal Viaggiatore. A tal fine, si precisa che il Viaggiatore deve comunicare per iscritto alla RUENTES VIAGGI la propria scelta di accettare o di recedere oltre due giorni lavorativi dalla ricezione della proposta di modifica. In assenza di comunicazione da parte del Viaggiatore la modifica si intenderà accettata.
Nelle ipotesi indicate, allorché RUENTES VIAGGI annulli il pacchetto turistico prima della partenza per qualsiasi motivo, tranne che per colpa del Viaggiatore stesso, quest'ultimo ha i seguenti alternativi diritti:
- Usufruire di un altro pacchetto turistico di qualità equivalente o, se non disponibile, superiore senza supplemento di prezzo, oppure di un pacchetto turistico di qualità inferiore, con restituzione della differenza di prezzo, oppure gli è rimborsata, entro sette giorni lavorativi dal momento del recesso o della cancellazione, la somma di danaro già corrisposta.
- Ricevere la parte di prezzo già corrisposta, entro 7 giorni lavorativi dal momento della comunicazione dell'intenzione di recedere o di accettare la proposta alternativa, ai sensi del comma successivo, ovvero l'annullamento. Il Viaggiatore deve comunicare per iscritto alla RUENTES VIAGGI la propria scelta di recedere ovvero di fruire di pacchetto turistico alternativo entro e non oltre 2 giorni dalla ricezione della proposta alternativa. In assenza di comunicazione da parte del Viaggiatore, il pacchetto alternativo s'intenderà accettato. Inoltre, ove ne fornisca specifica prova, il Viaggiatore ha altresì diritto al risarcimento degli eventuali danni ulteriori che avessero subito dalla mancata esecuzione del contratto. Il Viaggiatore non ha in ogni caso diritto al risarcimento dell'eventuale maggior danno, allorché l'annullamento del viaggio dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, (25 per i viaggi in pullman) eventualmente indicato nel contratto o nel programma di viaggio, ed il Viaggiatore abbia ricevuto comunicazione del mancato raggiungimento almeno 10 giorni prima della data fissata per la partenza, allorché l'annullamento dipenda da cause di forza maggiore, per esempio: scioperi, tumulti, ordinanze prefettizie di chiusure al traffico per motivi di sicurezza o chiusure da parti di enti o gestori delle principali vie di circolazione, comunque la palese impossibilità alla circolazione sulle strade nazionali o internazionali.
B. Qualora il Viaggiatore intenda recedere dal contratto al di fuori delle ipotesi elencate al precedente punto A avrà diritto al rimborso di quanto già versato con l'esclusione della quota d'iscrizione, se prevista e con la deduzione delle penali di seguito riportate oltre agli oneri ed alle spese da sostenere per l'annullamento dei servizi.
VIAGGI IN PULLMAN (Tour in pullman Italia ed estero)
- 10% penale sulla quota di partecipazione e dei supplementi sino a 30 giorni prima della partenza
- 25% penale sulla quota di partecipazione e dei supplementi dal 29° al 15° giorno prima della partenza
- 50% penale sulla quota di partecipazione e dei supplementi dal 14° al 7° giorno prima della partenza
- 75% penale sulla quota di partecipazione e dei supplementi dal 6° al 3° giorno prima della partenza
Nessun rimborso dopo tale termine.
VIAGGI IN AEREO (Tour viaggio in aereo in Italia ed estero)
- 20% penale sulla quota di partecipazione e dei supplementi sino al 30° giorno prima della partenza
- 40% penale sulla quota di partecipazione e dei supplementi dal 29° al 15° giorno prima della partenza
- 65% penale sulla quota di partecipazione e dei supplementi dal 14° al 7° giorno prima della partenza
- 80% penale sulla quota di partecipazione e dei supplementi dal 6° al 3° giorno prima della partenza
Nessun rimborso dopo tale termine.
VIAGGI IN AEREO PARTENZA GARANTITA (Tour partenza garantita in aereo + pullman in Italia ed estero)
- 0% penale sulla quota di partecipazione e dei supplementi sino a 45 giorni prima della partenza
- 25% penale sulla quota di partecipazione e dei supplementi dal 45° al 30° giorno prima della partenza
- 50% penale sulla quota di partecipazione e dei supplementi dal 30° al 15° giorno prima della partenza
Nessun rimborso dopo tale termine.

Alcuni servizi potrebbero essere soggetti a penali differenti che saranno comunicate all’atto della prenotazione.
Le penali sopra riportate dovranno essere corrisposte anche da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza, o irregolarità, dei previsti documenti personali d'espatrio. Nessun rimborso sarà riconosciuto dopo tale termine al Passeggero che decida di interrompere il viaggio già intrapreso. Il calcolo dei giorni non include quello dell'annullamento ed il computo degli stessi è fatto sulla base dei giorni lavorativi sabato escluso.
6) PREZZI
Il prezzo del pacchetto turistico è determinato in base al cambio ed ai costi dei servizi in vigore al momento della stesura del catalogo. Tale prezzo potrà essere modificato soltanto in dipendenza di variazioni del costo del trasporto, del carburante, dei diritti e delle tasse, quali (a titolo esemplificativo e non esaustivo) le tasse d'imbarco o sbarco nei porti e negli aeroporti, e del tasso di cambio applicato.
La revisione del prezzo sarà determinata in proporzione alla variazione dei citati elementi ed al Viaggiatore sarà fornita l'esatta indicazione della variazione dell'elemento di prezzo che ha determinato la variazione stessa.
La revisione al rialzo non può in ogni caso superare il 10% del prezzo contrattuale.
7) MODIFICHE DEI SERVIZI
Nel caso che una parte essenziale dei servizi previsti a contratto, dopo la partenza, non possa essere effettuata, la RUENTES VIAGGI predisporrà adeguate soluzioni alternative per la prosecuzione del viaggio programmato che non comportino oneri di qualsiasi tipo a carico del Viaggiatore, oppure rimborserà quest'ultimo nei limiti della differenza tra le prestazioni originariamente previste e quelle effettuate, salvo il risarcimento dell'eventuale maggior danno, che sia provato dal Viaggiatore.
Se non e possibile alcuna soluzione alternativa o il Viaggiatore non l'accetta per un giustificato motivo, RUENTES VlAGGl gli metterà a disposizione un mezzo di trasporto equivalente per il ritorno al luogo di partenza o ad un altro luogo convenuto compatibilmente alle disponibilità del mezzo e dei posti, e gli restituirà la differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato.
8) OBBLIGHI DEI PARTECIPANTI
I Viaggiatori dovranno essere muniti di un documento d'identità valido, adeguato per tutti i paesi previsti nel programma di viaggio nonché dei visti di soggiorno e dei certificati sanitari ove richiesto.
I partecipanti ai viaggi dovranno attenersi alle disposizioni fornite da RUENTES VIAGGI, nonché ai regolamenti e alle leggi dei paesi dov'è organizzato il viaggio. I partecipanti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l'Organizzatore del viaggio dovesse subire a causa della loro inadempienza alle sopra citate obbligazioni.
Il Viaggiatore è tenuto a fornire alla RUENTES VIAGGI tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l'esercizio del diritto di surroga di quest'ultimo nei confronti di terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l'Organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione.
9) ACCORDI SPECIALI
Il Viaggiatore è tenuto, all'atto della prenotazione, a far presente per iscritto le eventuali esigenze o particolari richieste che RUENTES VIAGGI si riserva di confermare per iscritto tramite l'Agente di viaggio, dopo aver verificato con i fornitori dei servizi la disponibilità di quanto richiesto ed i relativi costi supplementari.
10) RESPONSABILITÀ
La responsabilità della RUENTES VIAGGI nei confronti del Viaggiatore per eventuali danni subiti a causa del mancato o inesatto adempimento delle obbligazioni previste contrattualmente è regolata dalle leggi e dalle convenzioni internazionali richiamate al precedente punto 1).
Pertanto in nessun caso la responsabilità della RUENTES VIAGGI a qualunque titolo insorgente, nei confronti del Viaggiatore potrà eccedere i limiti previsti dalle leggi e convenzioni sopra richiamate, in relazione al danno lamentato.
L'Agente di viaggio (Venditore) presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico, non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall'Organizzazione del viaggio, ma risponde esclusivamente delle obbligazioni nascenti nella sua qualità d'intermediario e in ogni caso nei limiti per tale responsabilità previsti dalle leggi e convenzioni sopra citate.
E' esclusa in ogni caso la responsabilità della RUENTES VIAGGI e del Venditore qualora l'inadempimento lamentato dal Viaggiatore dipenda da cause imputabili al Viaggiatore stesso, ovvero imputabili ad un terzo estraneo alla fornitura delle prestazioni previste dal contratto, ovvero sia dovuto a caso fortuito o a forza maggiore.
RUENTES VIAGGI, inoltre, non potrà essere ritenuta responsabile d'eventuali danni che derivino da prestazioni di servizi forniti da terzi estranei e non facenti parte del pacchetto turistico, in altre parole che derivino da iniziative autonome assunte dal Viaggiatore nel corso dell'esecuzione del viaggio.
11) RECLAMI E DENUNCE
Ogni mancanza nell'esecuzione del contratto, rilevata in loco dal Viaggiatore dovrà essere segnalata immediatamente al fornitore dei servizi ed al nostro personale se presente, inoltre il disservizio deve essere certificato congiuntamente con il fornitore.
Il Viaggiatore, pena la decadenza, deve denunciare per iscritto il reclamo mediante l'invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, alla RUENTES VlAGGI ed al Venditore, entro 10 giorni lavorativi dalla data di rientro dal viaggio.
12) SOSTITUZIONE DEL VETTORE O ALBERGO
RUENTES VIAGGI ha la facoltà di sostituire i vettori aerei o gli alberghi previsti con altri di categorie analoghe, nel caso che ciò si renda necessario sia per motivi operativi o per cause di forza maggiore.
Tale facoltà non implica modifiche del contratto con riferimento ai punti 5) e seguenti, delle condizioni generali del contratto qui riportate.
13) ASSICURAZIONI / FONDO DI GARANZIA
RUENTES VIAGGI è coperta da polizza assicurativa N° 0052.0723857.38 FONDIARIA SAI S.p.A. per la responsabilità civile verso il consumatore per il risarcimento dei danni come D. Legislativo 06.09.2005 N.206 “Codice del Consumo”.
Inoltre se non espressamente specificato nel prezzo del pacchetto turistico, all'atto della prenotazione è possibile stipulare delle polizze assicurative per le spese derivanti dall'annullamento del viaggio, bagagli, infortuni, ecc.
Ancora, come previsto dalla normativa all’ Art. 50 del Codice del Turismo, D. Lgs. n. 79 del 23/05/2011 modificato dall’art. 9 della Legge 29.07.2015, n. 115 e alla Direttiva UE 2015/2302 del 25/11/2015, comunica di aver sottoscritto con Filo diretto Assicurazioni il contratto assicurativo denominato “Ami Travel Protection” polizza N.6006000160/E per i viaggi in Italia e all'estero e i viaggi che si svolgono all'interno di un singolo Paese, garantendo al turista il rimborso del prezzo versato per l'acquisto del pacchetto turistico nei casi d’insolvenza o fallimento dell'intermediario o dell'organizzatore oltre al rientro immediato del viaggiatore.
14) FORO COMPETENTE
Per qualsiasi controversia sarà esclusivamente competente il Foro di Chiavari.
15) ORGANIZZAZIONE TECNICA RUENTES VIAGGI
Autorizzazione della Provincia di Genova N° 5232/0105906/2006 del 04/10/2006

Validità del programma da Marzo 2017 a Marzo 2018

ritorna 2







© Velabus S.r.l. - Tel 0185 51306 - Corso Assereto 1A, 16035 Rapallo (GE) - Reg. Impr. di GE, P.I., C.F.:IT01075220994 - Cap. versato EUR20.658,28
Creazione sito web by Rossi Web Design